Attività umanitarie

Abbiamo collaborato con l’Associazione “Psicologi per i Popoli – Emilia Romagna” ad un progetto per il popolo Saharawi attraverso una donazione di farmaci che ha permesso di far arrivare medicinali di primo soccorso ai dispensari locali, con l’intento di consentire una certa autonomia dalla Sanità locale e rafforzare un concetto di “cura” che coinvolga più aspetti possibili.

I farmaci raccolti grazie a tanti colleghi sono stati portati a destinazione durante il viaggio delle psicologhe che si è svolto nel novembre 2010.

Abbiamo inoltre aderito come Partner in un Progetto dal titolo “Incremento della disponibilità e dell’uso razionale dei medicinali essenziali prodotti localmente nei campi di rifugiati Sahrawi in Algeria”, che è stato sottomesso alla Regione dall’Associazione Jaima Sahrawi di RE.

L’obiettivo è quello di contribuire ad incrementare la produzione e l’uso razionale dei medicinali essenziali prodotti localmente nei campi di rifugiati Sahrawi, in risposta ad una espressa richiesta di aiuto da parte del Ministero della Salute Pubblica della R.A.S.D. e degli stessi operatori del Laboratorio di produzione farmaci “M. Embarek Fakal-la”. Il nostro ruolo sarà quello di contribuire alla formazione di giovani laureati che seguiranno un percorso formativo in Italia.

Lascia un commento